Domande frequenti

Prodotti

CoremanNet gestisce la riconsegna delle carcasse e il rimborso per specifici ricambi automobilistici dei suoi partner. Troverete qui i gruppi di prodotto e i criteri di riconsegna attuali.

A ogni ricambio riparato sono assegnate carcasse sostituibili

CoremanNet accetta non solo le carcasse dei partner di CoremanNet, ma anche le carcasse di altri costruttori. L'assegnazione esatta tra il codice del ricambio e i codici delle carcasse sostituibili viene mostrata all'interno dell'area "Mio CoremanNet".

Tutti i numeri di materiale elencati sono sostituibili.

Le carcasse devono soddisfare i requisiti tecnici minimi affinché possa essere rimborsato il pieno valore della carcassa. La descrizione esatta dei criteri per il ritiro è contenuta nei Documenti disponibili per il download.
Sì. Accettiamo anche carcasse di altri costruttori. La descrizione di questi componenti e l'assegnazione dei numeri di ricambio sono contenute all'interno dell'area 'Mio CoremanNet'.

Presupposto fondamentale è che i numeri di materiale siano riportati nell'elenco per il ritiro dei partner CoremanNet.

Il valore delle carcasse viene rimborsato se entro gli ultimi 18 mesi è stato acquistato un componente rigenerato equivalente e non è stata ancora restituita un carcassa corrispondente. Esiste inoltre l’opzione dell'accettazione tramite "banca", grazie alla quale eventuali carcasse aggiuntive possono essere rimborsate immediatamente oppure essere accettate per un rimborso successivo a fronte di futuri acquisti. Rivolgetevi al vostro referente se siete interessati a questa opzione.

Condizioni di accettazione

Le carcasse possono essere spedite per la selezione in qualsiasi momento. Il valore delle carcasse viene rimborsato se entro gli ultimi 18 mesi è stato acquistato un ricambio equivalente (in base all'Elenco per il ritiro) e per tale ricambio non è stato ancora consegnata la carcassa corrispondente.
Le carcasse devono soddisfare requisiti tecnici minimi affinché possa essere rimborsato il pieno valore della carcassa. La descrizione esatta dei criteri per il ritiro è contenuta nei Documenti disponibili per il download.
Il sovrapprezzo è rilevabile nell'area personale "Mio CoremanNet". Maggiori informazioni possono essere richieste al Servizio clienti.

Le carcasse vengono rispedite al cliente.


Se è stata concordata l'attivazione del servizio "banca", le carcasse vengono accettate ma rimborsate al sovrapprezzo pieno solo al momento dell'acquisto successivo di un prodotto equivalente.

Le carcasse vengono rispedite al cliente oppure accettate e rimborsate successivamente qualora sia stata concordata l'attivazione del servizio "banca".
Le carcasse vengono rispedite al cliente oppure accettate e rimborsate al valore base in qualità di rottame.
In base alla quantità acquistata per ciascun prodotto negli ultimi 18 mesi il cliente riceverà un rimborso del sovrapprezzo a fronte del 110% delle carcasse rese in buone condizioni tecniche. Se il cliente non ha scelto l'attivazione del servizio "banca", le riconsegne che superano questo limite del 10% riceveranno un credito pari al 50% del valore attuale della carcassa. Per tutte le altre carcasse sarà accreditato al cliente un valore base in qualità di rottame. Inoltre, una volta sola nell'arco del ciclo di vita del prodotto, per ogni numero articolo, il cliente potrà riconsegnare un numero definito di carcasse al sovrapprezzo pieno (1, 3 o 5 pezzi, a seconda del fatturato).

CoremanNet vi offre un notevole grado di flessibilità in modo da poter differire il momento dell’acquisto da quello della restituzione.

Se è stata concordata l'attivazione del servizio "banca", le carcasse in questione vengono accettate da CoremanNet e riportate nel bilancio sotto la voce "conto". Se entro i successivi 18 mesi viene acquistato un ricambio corrispondente da un partner di CoremanNet, il sovrapprezzo pagato con l'acquisto verrà automaticamente accreditato in base allo "stato del conto". Dopo 18 mesi i saldi di conto corrente non utilizzati saranno rimborsati al valore base in qualità di rottame.

Bilancio CoremanNet

Il bilancio documenta la finestra temporale corrente per ciascun numero di ricambio, quanti componenti sono stati acquistati e rimborsati in base alle riconsegne. Inoltre è possibile visualizzare quante carcasse per ciascun numero di ricambio possono ancora essere accettate al sovrapprezzo pieno e lo "stato del conto" della banca Core.
Il cliente può rispedire un numero di componenti a piacimento. Verrà rimborsato il pieno valore della carcassa per la quantità di componenti che nel bilancio viene indicata come "Da calcolare".
Questa informazione viene indicata nel bilancio in "Calcolato".

Le riconsegne vengono sempre rimborsate rispetto all'acquisto più vecchio del numero di ricambio corrispondente nell'arco della finestra temporale. Se il sovrapprezzo è stato modificato all'interno della finestra temporale, il rapporto può indicare due differenti valori. Il cliente riceve sempre, tuttavia, il rimborso del valore della carcassa che ha pagato all'acquisto del ricambio. In questo modo si impedisce che le modifiche del sovrapprezzo si ripercuotano negativamente sul cliente.

Le correntezze commerciali vengono sempre rimborsate al sovrapprezzo attuale.

Trasporto

Le carcasse devono essere rispedite nella corrispondente confezione originale. Questo ne facilita l'identificazione e fa in modo che la carcassa sia protetta al meglio durante il trasporto. Questo servizio viene definito Back in Box.
Se la riconsegna rientra in determinati criteri logistici minimi (quantità/peso), i partner di CoremanNet si fanno carico delle spese di trasporto delle carcasse al centro di selezione competente. I requisiti minimi possono essere richiesti al Servizio clienti.